about iamge

Programma

Partecipazione solo su invito.

La Gestione del Rischio in agricoltura sta vivendo un momento di epocali cambiamenti che richiede un cambio di approccio da parte di tutto il settore e di tutti i portatori di interesse. La Politica Agricola Comune, la nostra “bibbia”, ha dedicato nell’ultimo settennio risorse finanziarie importanti al capitolo della Gestione del Rischio pari a 1,64 miliardi di euro. Ma, la prossima PAC, che partirà il 1° gennaio 2023, in maniera forte, aumenterà notevolmente tali risorse, portandole a 3,1 miliardi di euro. Inoltre, la futura PAC per la prima volta permetterà il prelievo del 3% degli aiuti diretti dal Primo Pilastro a favore di una soluzione mutualistica catastrofale trasversale per tutte le imprese agricole italiane.

Un segnale importante che punta in maniera decisa ad allargare la platea di aziende che intraprendono un percorso virtuoso nella Gestione del Rischio a 360 gradi e verso una nuova visione dell’aiuto, che passa dal concetto di contributo diretto ad un contributo a performance. Un momento di estremo rinnovamento per tutto il nostro mondo. Il tutto accompagnato da un processo di trasformazione digitale dove l’innovazione tecnologica gioca un ruolo particolare e fondamentale.

In questo contesto effervescente e stimolante si inserisce la quarta edizione del Festival Agri Risk Management, un evento che vuole essere di stimolo per tutti i portatori di interesse del mondo della Gestione del Rischio, ma non solo, in particolare nel solco della trasformazione digitale e tecnologica.

about iamge

Venerdì 17 giugno 2022

Convegno e Workshop

Dal mattino presso il Centro Congressi di Riva del Garda si terrà la giornata di lavori con conferenze e workshop.

In breve:

  • ore 13:00 Registrazione partecipanti e benvenuto
  • ore 13:20 – 15:30 Conferenza AGRICOLTURA: L’INNOVAZIONE IN UN’EPOCA DI CAMBIAMENTI
  • ore 15:45 – 17:15 WORKSHOP TEMATICI
  • ore 17.15 – FarmX, 3 minuti di innovazione
  • ore 17.45 – Riflessione Plenaria
  • ore 19.00 – Conclusione della giornata di lavori

Crediti formativi: 1 CFP per ogni ora di partecipazione dal Collegio Provinciale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati della Provincia di Trento

 

about iamge

WORKSHOP

10 workshop tematici: tavoli di dibattito di un’ora e trenta (30 minuti per la relazione iniziale e 60 di confronto) su temi specifici che coinvolgeranno tutte le figure professionali coinvolte durante il Festival.

Ogni partecipante potrà seguire 1 workshop a seconda del proprio interesse.

(È necessario prenotare il proprio posto in fase di registrazione indicando il workshop di interesse).

about iamge

Hack the agriculture!

Hackathon dedicata al mondo dell’agricoltura a 360 gradi. Ambiente, turismo, agricoltura, come possono convivere?

All”interno del Festival Agri Risk Management (www.condifesaeventi.it) si darà il via ad una hackathon per dare risposte a diverse challenge. Guidati da specialisti del settore e da mentor i partecipanti avranno il compito di trovare soluzioni innovative in ambito agricolo e non solo.

Tre sfide che porteranno i partecipanti a confrontarsi su temi diversi come:

  • il ripristino di aree terrazzate agricole attraverso l’impiego di studi sulla vocazionalità delle colture;
  • clima e agricoltura in relazione agli eventi atmosferici estremi, in particolare grandine e gelo, supportati da piattaforma Adalitix e serie di dati storici climatici;
  • Turismo e agricoltura, binomio che, in un ambiente come il Trentino, deve trovare soluzioni .

Per ulteriori informazioni scrivici: comunicazione@codipra.it

Programma in dettaglio

Ore 13.00 – Accredito

Ore 13.25 –  L’esperienza ed il percorso di un ventennio di presidenza | Giorgio Gaiardelli, presidente Co.Di.Pr.A.

Ore 13:30 – 15:30 Conferenza “AGRICOLTURA: L’INNOVAZIONE IN UN’EPOCA DI CAMBIAMENTI”
Presenta Francesca Negri, giornalista

Ore 13. 40 Saluti di benvenuto e introduzione ai lavori:
Albano Agabiti, presidente Asnacodi Italia
Michael Simonini, presidente Consorzio di Difesa di Bolzano
Mario Tonina, assessore all’urbanistica, ambiente e cooperazione con funzioni di vicepresidente
Alessandro Molinari, amministratore delegato e direttore generale ITAS Mutua
Filippo Gallinella, deputato alla Camera e Presidente Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati

Ore 14:05 – Visione del futuro tra crisi e opportunità
modera Antonio Boschetti, direttore de L’Informatore Agrario
L’Europa | Herbert Dorfmann, europarlamentare e Paolo De Castro, europarlamentare
Il Trentino | Paolo Nicoletti, dirigente Provincia Autonoma di Trento
L’Italia | Elio Catania, senior advisor Ministero politiche agricole, alimentari e forestali

Ore 14:50 – Rischi e cambiamento climatico: il ruolo della Banca d’Italia e dei soggetti finanziatori
Presentazione a cura di Sabino Angiulli, Dipartimento Vigilanza Banca d’Italia di Trento e Antonio Accetturo, economista senior Banca d’Italia. Coordinati dal dott. Maurizio Silvi, direttore Banca d’Italia Trento.

Ore 15:20 – Il valore aggiunto del sistema Asnacodi Italia-Condifesa nella rivoluzione digitale
Andrea Berti, direttore Asnacodi Italia

Ore 15:30 – Introduzione agli workshop
Marica Sartori, direttore Co.Di.Pr.A.

Ore 15:35 – Break

 ********

Ore 15:45 – 16:45 WORKSHOP TEMATICI (clicca qui per scoprire i workshop)

Workshop 1: TEDx, esempio di trasferimento di cultura. Il caso dell’agricoltura digitale

Workshop 2: Territorio, agricoltura e strumenti di gestione del rischio nell’era digitale

Workshop 3: Fondo AgriCat e soluzioni smart

Workshop 4: Certigraf

Workshop 5 Potenzialità nell’utilizzo di satelliti e rilevamento da terra

Workshop 6: Hub Innovation e web tv per trasferire la conoscenza

Workshop 7: Fondo IST, semplificazione e trasferimento di conoscenza

Workshop 8: Servizi meteo-climatici digitali

Workshop 9: Risk Management| Scenari climatici macro e micro economici e soluzioni di protezione attiva e finanziarie integrate nella Gestione del Rischio

Workshop 10: PEI SMS GREEN, bioeconomia circolare

 ********

Ore 17:15 – FarmX, 3 minuti di innovazione.
Moderano Gennaro Giliberti (dirigente Regione Toscana) e Luca Pianesi (Il Dolomiti)

Innovativo sistema di presentazione degli spunti emersi dai tavoli, che il referente “FarmX” di ogni tavolo avrà modo di illustrare in plenaria nei 3 minuti a disposizione; non sono previste domande dei moderatori. In un sintetico intervento gli sviluppi del tema di ogni tavolo, verranno portati in plenaria.

Ore 17.45 – Riflessione Plenaria in dialogo con Paolo Nicoletti (dirigente Provincia autonoma di Trento), Martin Pazeller (dirigente Provincia autonoma di Bolzano) | Modera Antonio Boschetti, direttore de L’Informatore Agrario

I responsabili di ogni tavolo ed eventuali altri relatori, con il supporto dei moderatori, saranno artefici di una tavola rotonda che avrà lo scopo di condividere le riflessioni dei diversi tavoli e cercare di offrire una lettura complessiva dei temi, idee, esigenze e sviluppi che possa essere di supporto per definire le migliori strategie di innovazione nel settore della gestione del rischio e più in generale di sostenibilità del sistema produttivo.

Ore 19.00 – Conclusione della giornata di lavori a cura di Giulia Zanotelli (assessore all’agricoltura, foreste, caccia e pesca Provincia autonoma di Trento) e Arnold Schuler (assessore all’agricoltura, alle foreste, alla protezione civile e al turismo Provincia autonoma di Bolzano)

*******

about iamge

GALA DINNER (SOLO SU INVITO)

ore 21:00

A conclusione della giornata di lavori si terrà, presso la Spiaggia Olivi, una suggestiva Gala Dinner stellata curata dallo chef Alfio Ghezzi del ristorante Senso Alfio Ghezzi Mart di Rovereto (1 stella Michelin).

Presentazione progetto Earth Day (Aquila Basket)

about iamge

Sabato 18 giugno

Gara di easy trekking

Un momento di sport e di aggregazione con ITAS Trofeo Agri Sport è una passeggiata di regolarità con geolocalizzazione, organizzata dai promotori del Festival Agri Risk Management per favorire la socializzazione e coniugare il lavoro al piacere, ovvero benessere e svago durante l’evento.

La competizione partirà da Riva del Garda con arrivo a Madonna delle Vittorie (Arco)

ore 10:00 Ritrovo presso il Pala Expo di Riva del Garda
ore 11:00 Inizio competizione
ore 13:00 Premiazione vincitori e pranzo all’ombra degli olivi a a Madonna delle Vittorie (Arco)

Premiazione vincitore Hackathon

POWERED BY